Ue: Mattarella,'in futuro dovrà essere più forte e coesa'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 ott. (Adnkronos) – "Stiamo ponendo insieme le basi dell'Europa che lasceremo alle prossime generazioni. L'Unione europea dei prossimi anni e decenni, radicata nel vissuto quotidiano di ciascuno dei nostri concittadini, dovrà essere più forte e coesa di quella che noi stessi abbiamo ricevuto in eredità dai suoi fondatori". Lo ha ribadito il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Berlino in occasione della premiazione dei Comuni vincitori del "Premio dei Presidenti per la cooperazione comunale tra Germania e Italia", insieme all'omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli