Ue: Mattarella, 'interesse cittadini europei trascende interesse nazionale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Maastricht, 11 nov. (Adnkronos) – "Nessuno può ormai mettere in dubbio che esista un interesse europeo, dei cittadini europei in quanto tali; interesse che trascende, fonde e accorpa gli interessi nazionali. È un fatto e l’agenda dei fatti, facendo irruzione sull’agenda politica, ne determina priorità e sensibilità". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando all'House of Government di Maastricht, in occasione del 30/mo anniversario della firma del Trattato.

"Le nazioni che compongono l’Unione -ha ricordato il Capo dello Stato- vivono nella pluralità istituzionale e multiculturale dell’Europa, che le riconosce e le sa valorizzare. Certo, tutto si può smontare -come conferma la Brexit- ma davvero possiamo intendere di proporre ai nostri popoli il ritorno a un passato che non c’è più? In un mondo sempre più interconnesso e caratterizzato da grandi soggetti internazionali? Le istituzioni sono figlie del tempo in cui operano, e lo riflettono".