Ue, Mattarella: Italia e Portogallo insieme per prospettiva europea

Gal

Roma, 12 nov. (askanews) - "Condividiamo tutto sui problemi della vita dell'Unione europa e siamo convinti che l'Ue sia l'unica prospettiva storicamente importante da coltivare. Nessuna sfida può essere affrontata da soli con efficacia e solo l'Europa può svolgere un ruolo da protagonista in un mondo fatto di grandi soggetti". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al termine dell'incontro al Quirinale con il Presidente portoghese Marcelo Rebelo de Sousa.

Il Capo dello Stato ha ricordato i legami che uniscono i due paese e la comunità di vedute su tanti dossier di politica internazionale sullo sviluppo dell'Unione europea. "Nei nostri colloqui è emersa la grande convinzione del contributo significativo e importante che Italia e Portogallo possono dare all'Europa".