**Ue: Mattarella, 'verso Difesa comune a passi lenti, Italia può dare grande contributo'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 nov (Adnkronos) – "Non è un caso se tra i primi obiettivi cui si dedicarono i padri fondatori dell’Europa vi fosse la Difesa comune. Alcuni passi sono stati compiuti, ma troppo poco e troppo lentamente". Lo ha detto Sergio Mattarella, a Bari per il 4 novembre.

"Questo resta un grande obiettivo per il quale l’Italia può dare un importante contributo, sia in sede politica, sia attraverso il patrimonio tecnologico e industriale di cui dispone. Nella convinzione che investire nella Difesa europea significa anche rafforzare l’Alleanza Atlantica nel suo pilastro continentale", ha sottolineato il capo dello Stato.