Ue, Meloni: aumentare spese militari, difesi da Usa ha un costo

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 apr. (askanews) - "L'Europa ha deciso di farsi difendere dagli Stati Uniti. E però devi sapere che non lo farà gratis. Non è una scelta degli americani, è una scelta europea. Ed è una scelta sbagliata". Lo ha detto la leader di fratelli d'Italia Giorgia Meloni alla conferenza programmatica del partito in corso al milano convention center.

Meloni ha ricordato che "Nessuna delle nazioni europee rispetta l'impegno preso con la Nato di investire il 2 per cento lordo in Difesa". E che "Fratelli d'Italia in tempi non sospetti, cioè dall'inizio della sua esistenza ha nel suo programma l'aumento delle spese militari, perché quello che noi spendiamo in Difesa è il prezzo della nostra libertà, è il costo per difendere i nostri interessi nazionali". La leader di Fdi si è detta convinta anche che "non sempre da una sponda all'altra dell'atlantico gli interessi siano completamente sovrapponibili. E quindi dobbiamo comprendere che siamo molto più europeisti di molti sogni di Bruxelles".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli