Ue, Meloni a Bruxelles: "Corsa contro il tempo per la legge di bilancio" - Video

(Adnkronos) - La presidente del Consiglio Giorgia Meloni oggi nella sede del Parlamento Europeo, a Bruxelles, per incontrare la presidente Roberta Metsola. Meloni, ricevuta all'ingresso del Protocollo, ha salutato il personale presente e i giornalisti, prima delle foto di rito, per andare poi nello studio della presidente al nono piano. La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha poi ricevuto a palazzo Berlaymont la premier Meloni. La presidente del Consiglio si è poi recata all’Europa Building per incontrare il presidente del Consiglio Europeo Charles Michel, che l’ha ricevuta sotto la Lanterna come d’uso.

MELONI - "Domani ho il Consiglio dei ministri, perché stiamo correndo contro il tempo per la legge di bilancio", ha poi detto la presidente del Consiglio Meloni alla presidente del Parlamento Europeo, in un video dell’incontro diffuso dal Parlamento Ue. "Sono molto contenta - aggiunge Meloni - di aver scelto di venire qui per la mia prima visita internazionale, qui a Bruxelles e segnatamente qui al Parlamento". In uno spezzone successivo del video, che è stato tagliato dai servizi audiovisivi del Parlamento, Meloni dice a Metsola "siamo in una situazione difficilissima", ma non è chiaro a che cosa si riferisca esattamente.

METSOLA - "Benvenuta presidente al Parlamento Europeo. Più che mai, con l'invasione Russa dell’Ucraina, prezzi dell'energia alle stelle e inflazione in aumento, dobbiamo rimanere uniti. Siamo più forti se stiamo insieme", ha poi scritto su Twitter Metsola, dopo aver ricevuto la premier italiana. L'incontro è andato "bene, abbiamo parlato molto di Ucraina, di bollette e di energia. Abbiamo parlato del bisogno che l'Italia resti al centro dell'Ue e dell'Europa. Sono molto contenta della nostra discussione", ha detto la presidente del Parlamento Europeo al termine del colloquio. Con Meloni, ha spiegato, "siamo totalmente allineate sull'Ucraina. Continuiamo ad essere saldi sulle sanzioni e unite nel riaffermare il nostro sostegno per Kiev".

"Su energia ed inflazione le persone hanno bisogno di noi ora. Sono consapevole del fatto che gli Stati membri hanno realtà differenti, ma dobbiamo trovare il coraggio e la volontà politica per agire, come abbiamo fatto durante la pandemia, unendo le nostre forze", ha detto ancora.

PRANZO MELONI-GENTILONI - Meloni ha pranzato, prima di arrivare al Parlamento, con il commissario europeo all’Economia Paolo Gentiloni, nella residenza dell’ambasciatore Pietro Benassi, nei pressi del Bois de la Cambre, nella zona sud di Bruxelles. La premier è apparsa serena, secondo una fonte, e la discussione si sarebbe concentrata sui temi economici che interessano l’Italia. Accompagna Meloni, tra gli altri, il ministro degli Affari Europei Raffaele Fitto, già eurodeputato e copresidente del gruppo dell’Ecr. L’incontro con Gentiloni, che fonti italiane definiscono piacevole e doveroso, è stato l’occasione per affrontare tutti i temi del momento, dal Pnrr all’energia, dalla guerra in Ucraina alle nuove regole Ue in materia di conti pubblici.