Ue, Meloni(FdI): con Gentiloni nulla cambierà, resta austerity

Lsa

Roma, 10 set. (askanews) - La nuova Commissione europea ha una "istanza conservativa". La nomina di Paolo Gentiloni a Commissario per gli affari economici "è come se l'Italia sia stata chiamata a fare la guardia dell'austerità". Lo ha affermato la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, intervenendo a Sky Tg24. "Da italiana - ha aggiunto Meloni - sono contenta che al nostro Paese sia stata assegnata una delega centrale. Ma credo che con Gentiloni nulla cambierà. Spero di essere smentita".