Ue, Meloni "Non è tollerabile che modello confederale sia eresia"

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Per alcuni, l'unico modo di essere europeisti è essere federalisti europei. Noi sosteniamo un modello confederale in cui l'Ue si occupa di cose serie, ma non entra nelle materie più prossime per i cittadini. Non è tollerabile che il modello federalista sia l'ortodossia e il modello confederale sia un'eresia". Lo ha detto il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, ospite del programma radiofonico "Il caffè della domenica" condotto da Maria Latella.

"Non stiamo lavorando - ha aggiunto - ad una fusione tra i Conservatori e riformisti europei ed Identita' e democrazia di cui fa parte per esempio la Lega e Rassemblement National di Marie Le Pen". E alla domanda se 'c'e' contraddizione tra le posizioni di Fdi in Italia e in Europa?', il leader di Fdi ha risposto: "Nessuna contraddizione. Io considero Draghi una persona che rispetto a Conte ha un plus di consapevolezza e capacita' di ascolto: e' stata sospesa l'iniziativa ridicola del cashback e questo era una proposta di Fdi che noi avevamo presentato al presidente del Consiglio a marzo...".

(ITALPRESS).

spf/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli