Ue, De Montchalin: sia più inclusiva e anche più sovrana

Psc

Napoli, 4 ott. (askanews) - Deve esserci una visione di un'Europa "più aperta, più verde e più inclusiva, ma anche più sovrana cioè un'Europa che non è più costretta a scegliere tra Cina e Stati Uniti, ma un'Europa che abbia il potere di essere indipendente in campo commerciale, industriale, economico, ambientale". Queste le parole di Amelie De Montchalin, sottosegretaria di Stato francese agli Affari europei, a Napoli per un incontro bilaterale con il ministro per gli Affari economici, Vincenzo Amendola. "La Francia e l'Italia condividono le stesse sfide, ma anche le stesse visioni dell'Europa - ha continuato -. Il presidente del Consiglio Conte ha parlato di Umanesimo europeo, noi condividiamo questa visione". "L'Italia e la Francia possono pesare molto nelle decisioni europee a questo riguardo", ha concluso.