Ue, Monti: Mattarella ha evitato pericolose sbandate Italia

Mda

Milano, 25 nov. (askanews) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, "oltre a rendere l'Italia un po' più europea, ha evitato al nostro Pase alcune pericolose sbandate". Lo ha detto il presidente dell'Università Bocconi ed ex premier Mario Monti, nel suo discorso per l'apertura dell'Anno accademico 2019/2020 dell'Ateneo.

Monti ha sottolineato "il paziente lavoro di pedagogia sull'Europa nei confronti dell'opinione pubblica " svolto dal capo dello Stato. "Con la persuasione o con il richiamo, esercitato talvolta in frangenti difficile, Lei - ha detto Monti - è riuscito a rendere più consapevoli le forze politiche che l'appartenenza dell'Italia all'Unione europea non è solo la realizzazione di un ideale condiviso da tanti italiani, ma è anche un argine contro alcune turbolenze esterne e uno stimolo a decisioni più ponderate a livello nazionale".