Ue, Mul (Fi): accordo primo passo, governo non sia schizofrenico

Rea

Roma, 21 lug. (askanews) - "L'accordo raggiunto sul Recovery Fund al vertice Ue un primo passo nel cammino di maturit che l'Europa deve e pu fare se davvero tra le intenzioni comunitarie c' quella di superare la crisi economica dettata dal Coronavirus. Ma l'Italia non pu solo gridare alla luna, deve essere all'altezza delle sfide che si presentano nel paese e in Europa promuovendo riforme non scritte sull'acqua, come accaduto in questi mesi, ma che imprimano un cambio di passo reale e determinante alla politica economica del Paese. Il governo non pu pi procedere con un'azione sclerotica e schizofrenica, dia piuttosto retta ai buoni auspici e suggerimenti che le opposizioni da tempo offrono inascoltati all'esecutivo. Siamo sulla stessa barca, quella europea: o remiamo nella stessa direzione o andiamo a sbattere". Cos, in una nota, il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato, Giorgio Mul.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.