Ue nomina Breton a capo task force per aumentare produzione vaccini dopo ritardi

Il commissario europeo per il mercato interno Thierry Breton durante una conferenza stampa a Bruxelles

PARIGI (Reuters) - La Ue ha affidato al commissario europeo per il mercato interno e i servizi Thierry Breton una nuova task force per la produzione dei vaccini, dopo che l'esecutivo europeo è stato criticato per i ritardi nelle consegne dei vaccini contro il coronavirus.

Breton, ex ministro dell'Economia francese, guiderà la nuova task force in collaborazione con il commissario europeo alla Salute Stella Kyriakides, per identificare ed eliminare i colli di bottiglia negli impianti di produzione dei vaccini e adeguare la produzione alle nuove varianti del virus.