Ue non sa ancora abbastanza su Sputnik V per approvarlo - Merkel

·1 minuto per la lettura
La Cancelliera tedesca Angela Merkel al Bundestag, a Berlino.

BERLINO (Reuters) - L'Agenzia europea del farmaco non dispone ancora di sufficienti informazioni sul vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V per poterlo approvare, ma se l'ok dovesse giungere presto, la Germania lo comprerebbe.

Lo ha detto oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel.

"Se dovesse essere approvato presto avrebbe naturalmente senso acquistare dosi del vaccino Sputnik", ha detto la cancelliera ai giornalisti. "Ma se fosse di qui a qualche mese, a quel punto avremo a disposizione abbastanza vaccini e a quel punto la questione sarà quanti ordinarne".

Merkel ha aggiunto che con l'aumento delle scorte di vaccini sarà possibile abbandonare l'attuale sistema di stretta priorità delle dosi a giugno, in modo che chiunque in Germania possa ottenere un appuntamento per vaccinarsi.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)