Ue: Pancalli, 'da Europarlamento riconoscimento a Bebe Vio come persona e a sport paralimpico'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 set. (Adnkronos) – "Bebe Vio ha vissuto una giornata fantastica come sono forse tutte le sue giornate, il riconoscimento che le è stato tributato oggi all'Europarlamento è personale per quello che rappresenta, la sua storia e la sua energia, ma anche un riconoscimento per lo sport e lo sport paralimpico". Il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli, commenta così all'Adnkronos l'invito della presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen per la campionessa paralimpica alla riunione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli