Ue, Parolin: no allo scetticismo per l'allargamento ai Balcani

Ska

Città del Vaticano, 3 feb. (askanews) - "Lo scetticismo di alcuni Paesi dell'Unione Europea in merito al processo di allargamento nei Balcani Occidentali rischia di aprire la strada ad ulteriori divisioni". Lo ha detto il Segretario di Stato vaticano intervenuto insieme al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte sabato sera alla presentazione del libro "Essere mediterranei" (Ancora) alla sede della Civiltà cattolica, quindicinale dei gesuiti diretto da padre Antonio Spadaro.