Ue, Patuelli: Maastricht non è un dogma

aff

Napoli, 28 set. (askanews) - "Maastricht non è un dogma, si può e si deve verificare nella storia come ha funzionato, senza far finta che è stato applicato del tutto". Così, Antonio Patuelli, presidente associazione bancaria italiana, durante il suo intervento al convegno, in corso a Napoli, 'Europa, radici- ragioni- futuro' organizzato dalla Federazione nazionale Cavalieri del Lavoro. "A 27 anni da Maastricht non dovremmo rimanere a discutere se è utile oppure no, ma se questa esperienza che ormai ha un quarto di secolo, produce qualche elemento di maturazione utile a farlo funzionare meglio" conclude.