Ue prende di mira patriarca russo Kirill in nuovo round di sanzioni - diplomatico

FILE PHOTO: Patriarch Kirill of Moscow and All Russia conducts a service to consecrate a renovated cathedral in Rostov-on-Don

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea ha proposto il congelamento dei beni del patriarca Kirill, capo della Chiesa ortodossa russa, ha riferito un diplomatico.

Il Patriarca è stato aggiunto alla bozza di una lista nera che comprende già centinaia di ufficiali militari e uomini d'affari vicini al Cremlino che secondo la Ue starebbero sostenendo la guerra in Ucraina.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli