Ue proroga di sei mesi le sanzioni contro la Russia

Mgi

Roma, 19 dic. (askanews) - Il Consiglio Europeo ha annunciato la proroga di sei mesi - fino al 31 luglio - delle sanzioni inflitte alla Russia dopo l'annessione della Crimea, nel marzo del 2014.

"Nella misura in cui gli accordi di Minsk rimangono ancora non completamente applicati, il Consiglio europeo ha adottato all'unanimità la decisione politica di rinnovare le sanzioni nei confronti della Russia", si legge in un comunicato.