Ue, Realacci (Symbola): bene Von der Leyen conferma priorità green

Red

Roma, 27 nov. (askanews) - "È molto importante che la Commissaria europea Ursula von der Leyen abbia ribadito che la priorità sia la difesa dell'ambiente e che il green new deal sia la nuova strategia di crescita. L'obiettivo, apparentemente proibitivo, di azzerare le emissioni nette di CO2 entro il 2050 è necessario e potrebbe essere la missione intorno a cui l'Europa può mobilitare le sue energie migliori e ritrovare la sua anima. Affrontare con coraggio la crisi climatica non è solo necessario ma rappresenta una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d'uomo e per questo più capace di futuro come affermiamo nel Manifesto di Assisi intorno al quale si sta costruendo una inedita alleanza tra soggetti del mondo economico, sociale, culturale. Auguri e congratulazioni alla Commissione europea e a Paolo Gentiloni per il nuovo incarico di coordinamento degli Obiettivi per lo sviluppo sostenibile".

Lo ha dichiarato Ermete Realacci, presidente della Fondazione Symbola.