Ue rinvia trattative su nuovo consiglio con Usa per disputa sottomarini - diplomatici

·1 minuto per la lettura
Una guardia di sicurezza cammina davanti alle bandiere dell'Unione europea e degli Stati Uniti, a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - Gli ambasciatori dell'Unione europea hanno rinviato le discussioni per preparare un nuovo consiglio Usa-Ue su commercio e tecnologia il 29 settembre, come segno di protesta dopo l'accordo di Washington con l'Australia sui sottomarini, ai danni della Francia.

Lo hanno riferito due diplomatici Ue.

Un documento dell'agenda pubblica mostra anche che le trattative tra i 27 inviati Ue sono state cancellate, senza una ragione specifica. Secondo due diplomatici, la Commissione europea ha richiesto il rinvio dei negoziati.

L'inaugurale consiglio Ue-Usa, annunciato durante un summit transatlantico a giugno, avrà luogo a Pittsburgh, in Pennsylvania.

Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, ha detto a Cnn che l'atteggiamento nei confronti della Francia è stato "inaccettabile".

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli