Ue: sondaggio Ambrosetti, aumenta fiducia imprenditori e manager

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 mar. (Adnkronos) – Aumenta la fiducia degli imprenditori e dei manager verso l'Unione europea ed è molto apprezzato lo strumento del Next Generation Eu. Secondo i risultati del sondaggio condotto al 32esimo workshop The European House – Ambrosetti, la fiducia nelle istituzioni europee alla luce della gestione della crisi economica legata al Covid-19 è aumentata per il 64,9% dei partecipanti, è diminuita per l’8,1% ed è rimasta invariata per il 27%.

Il 35% degli imprenditori considera 'straordinario e senza precedenti' il Next Generation Eu, il 30% lo ritiene 'positivo' e il 35% 'un passo nella giusta direzione ma migliorabile'. Nessuno, poi, ha espresso un giudizio negativo sul piano.

Secondo il 67,4% dei partecipanti al sondaggio, l’Unione Europea ha bisogno di più politiche comuni, a partire dal fisco, mentre il 30,2% sostiene che ci sia bisogno di più federalismo. Al contrario, il 2,3% ritiene che siano necessari più indipendenza e più sovranità degli Stati. Per nessuno, infine, la Ue va bene così com’è.