Ue svela piani finanziamento per Recovery Fund

·1 minuto per la lettura
Bandiere dell'Unione europea davanti alla sede della Commissione Ue a Bruxelles

(Reuters) - L'Unione Europea ha adottato una strategia di funding per il Recovery Fund contro il Covid da 800 miliardi, secondo quanto annunciato dal commissario europeo per il Bilancio e l'Amministrazione Johannes Hahn.

L'Ue raccoglierà 800 miliardi di euro per il piano fino al 2026, ha detto Hahn ai giornalisti in una conferenza stampa telematica.

L'infrastruttura finanziaria per il fondo dovrebbe essere pronta per giugno, con i finanziamenti che partirebbero a luglio, ha aggiunto il commissario.

L'Ue prenderà in prestito 150 miliardi di euro l'anno, nel quadro di questo programma, che includerà anche 250 miliardi in green bond pensati per finanziare progetti a sostegno dell'ambiente, ha detto Hahn, in linea con le aspettative.

L'Ue emetterà bond a medio e lungo termine con questo programma, usando una combinazione di sindacazioni ed aste, come già annunciato.

L'Ue pubblicherà i propri piani di finanziamento ogni sei mesi, ha concluso Hahn.

(Tradotto da Luca Fratangelo a in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)