Ue, Tajani(Fi): urgente riforma su concorrenza

Red/Lsa

Roma, 14 feb. (askanews) - "Diventa ogni giorno più urgente una riforma complessiva delle regole Ue in materia di concorrenza. Oggi sono anacronistiche. Siamo già in ritardo rispetto alle dinamiche del mercato globale". Lo scrive Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, in un intervento pubblicato oggi da Milano Finanza.

"Certo - aggiunge - bisogna garantire la concorrenza all'interno dell'Unione europea, ma nello stesso tempo bisogna garantire agli europei di poter competere con giganti come Cina, Stati Uniti, Russia e India. Non c'è tempo da perdere: se vogliamo contrastare la crisi industriale e la recessione economica, dobbiamo cambiare le nostre politiche. Servono buone regole europee. Servono norme che permettano alle imprese di poter crescere. Servono norme che permettano alle banche di raccogliere risparmi ed erogare finanziamenti in un sistema armonico che abbia finalmente una Unione bancaria. Servono Testi Unici europei di diritto bancario, finanziario, fallimentare e penale dell'economia".