Ue: Tajani, 'no tagli finanziamenti a fondo perduto ma Italia faccia sua parte' (2)

·1 minuto per la lettura
Ue: Tajani, 'no tagli finanziamenti a fondo perduto ma Italia faccia sua parte' (2)
Ue: Tajani, 'no tagli finanziamenti a fondo perduto ma Italia faccia sua parte' (2)

(Adnkronos) – "C’è questa voglia di avere garanzie dai Paesi del Sud che ci siano riforme e che i soldi che vengono investiti siano utilizzati nel modo migliore. E’ una preoccupazione infondata o no? In qualche modo è fondata, poi ci aggiungono aggressività e campagna elettorale, ma che da noi a volte si utilizzino male i soldi è vero. C’è un’eccessiva statalizzazione, troppe riforme non positive, penso a quota cento, al reddito di cittadinanza, scelte che non vanno nei confronti della crescita ma dell’assistenzialismo. Sono cose che in Italia bisogna cambiare -ha concluso Tajani- per non dare appigli agli altri Paesi nel non sostenere la crescita del nostro Paese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli