Ue trova accordo per caricabatterie universale

Dopo molti anni di continui dibattiti e discussioni, l’Unione europea si è accordata su una nuova proposta legislativa che prevede l’introduzione, in tutto il territorio, di un caricabatterie universale di tipo USB-C, adatto a ogni tipologia di device mobile, dagli smartphone agli auricolari. Tuttavia, contrariamente a ciò che speravano e che avevano richiesto i legislatori, questa svolta tecnologica non sarà possibile per pc e laptop, per cui l’adozione è rinviata a 40 mesi.

Scopriamo insieme altre curiosità e ulteriori dettagli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli