Ue, Tusk: errore no a negoziati adesione Albania e Nord Macedonia

Dmo

Roma, 18 ott. (askanews) - Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha detto che la decisione di bloccare i negoziati di adesione per Albania e Macedonia del Nord è stato un "errore".

La Macedonia del Nord e l'Albania "hanno fatto quello che gli era stato chiesto e hanno entrambi il diritto di avviare i negoziati di adesione all'UE", ha detto Tusk invitando i due Paesi, che hanno incontrato il veto di diversi Paesi europei tra cui anche la Francia, a "non arrendersi".