Ue valuta "tutte le opzioni" per assicurarsi che AstraZeneca consegni vaccini

·1 minuto per la lettura
Bandiere dell'Unione europea all'esterno della sede della Commissione a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea ha detto di stare considerando tutte le opzioni disponibili per assicurarsi che AstraZeneca rispetti gli obblighi con l'Unione europea per la consegna dei vaccini contro il Covid-19.

Un portavoce della Commissione, cui era stato chiesto se l'esecutivo europeo avesse avviato un'azione legale contro la casa farmaceutica anglo-svedese per i ripetuti tagli di forniture di vaccini alla Ue, ha detto che "quello che importa è assicurare la consegna di un numero di dosi sufficiente, in linea con gli impegni assunti dalla casa farmaceutica".

"Insieme agli Stati membri stiamo valutando tutte le opzioni disponibili per assicurarci che questo accada", ha aggiunto il portavoce in un comunicato.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)