Ue valuterà cosa imparare dal frenetico trading di investitori retail su Wall Street

di Huw Jones
·1 minuto per la lettura
Il logo GameStop a Westminster, in Colorado

di Huw Jones

LONDRA (Reuters) - L'Unione europea considererà le potenziali lezioni da imparare dal recente trading frenetico da parte degli investitori retail su Wall Street all'interno del proprio resoconto della protezione dei consumatori nei mercati.

Lo afferma un alto funzionario della Commissione europea.

L'ascesa degli investitori retail nel trading azionario è una tendenza che non può essere prevenuta, ma può essere controllata, secondo John Berrigan, direttore generale per la stabilità finanziaria, servizi finanziari e dell'Unione dei mercati dei capitali (Fisma).

"Vogliamo avere una prospettiva europea e non assumere che ciò che è avvenuto negli Stati Uniti non possa accadere qui", ha detto Berrigan durante un evento Ue online.

Il trading online è stato messo sotto i riflettori a gennaio, quando gli investitori retail di un Forum del social media Reddit, WallStreetBets, hanno acquistato in massa le azioni GameStop attraverso la piattaforma Robinhood, spingendo il titolo statunitense in rialzo oltre il 1.000% a discapito degli hedge fund che che avevano scommesso al ribasso.

Berrigan ha detto che il blocco tradizionalmente monitora la protezione dei consumatori in base alle attività, ma aveva già iniziato un'analisi "orizzontale" in tutti i settori, prima dello sviluppo delle vicende di GameStop.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Roma Stefano Bernabei)