Ue, verso soluzione su brevetti vaccini - Draghi

·1 minuto per la lettura
Il presidente del Consiglio Mario Draghi a Roma

BRUXELLES (Reuters) - Gli Stati membri europei sono vicini a una soluzione sulla questione dei brevetti dei vaccini contro il coronavirus, secondo il presidente del consiglio Mario Draghi.

"Io avevo suggerito la sospensione dei diritti di brevetto, il provvedimento più semplice da prendere. Ma c'è un'altra strada allo studio della Commissione europea che prevede il conferimento obbligatorio di licenze nei momenti di emergenza", ha detto Draghi durante la conferenza stampa al termine del Consiglio Ue.

Il premier ha anche detto che i leader europei sono concordi sul fatto che l'Europa debba rafforzare i propri presidi di sicurezza nei confronti della Russia.

(In redazione a Roma Giuseppe Fonte, Gianluca Semeraro)