Ue, Vertice al Quirinale: proposte Italia ora patrimonio comune

Rea

Roma, 18 giu. (askanews) - Soddisfazione perch le posizioni dell'Italia sugli aiuti ai singoli Paesi sono oggi "patrimonio comune in Europa", pur nella consapevolezza delle "difficolt residue del negoziato". quanto emerso durante l'incontro al Quirinale tra il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e i ministri Luigi Di Maio, Roberto Gualtieri, Enzo Amendola e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Riccardo Fraccaro, in vista del Consiglio europeo di domani.

La riunione stata dedicata al negoziato in corso - che proseguir venerd in teleconferenza- sulla proposta Recovery (Next Generation Eu) e Quadro finanziario Pluriennale 21-27. Accenni finali brevi anche agli altri due punti all'odg di venerd: trattati di Minsk e trattative con Uk dopo la Brexit.