Ue, Von der Leyen: mettere fine a discriminazione contro i Rom -3-

Mgi

Roma, 2 ago. (askanews) - I Ventisette devono quindi impegnarsi "per la messa in pratica di un nuovo quadro strategico dell'Ue per l'uguaglianza, l'inclusione e la partcipazione dei rom, in modo da instaurare l'uguaglianza sociale e una maggiore uguaglianza in tutti i sensi del termine", conclude il comunicato. Oltre ai sei milioni di ebrei sterminati dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, mezzo milione di rom (considerati come non integrabili nella società del Terzo Reich) subirono lo stesso destino.