Ue, von der Leyen sollecita indagine senza restrizioni su origini Covid-19

·1 minuto per la lettura
La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen a Strasburgo

BRUXELLES (Reuters) - La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha detto che è necessario scoprire le origini del Covid-19 e che gli investigatori devono avere pieno accesso ai luoghi che potrebbero far luce sulla questione.

"È della massima importanza conoscere le origini del coronavirus", ha detto von der Leyen durante una conferenza stampa prima del vertice del G7 in Gran Bretagna.

"Gli investigatori hanno bisogno dell'accesso completo a tutto ciò che serve per trovare la vera origine di questa pandemia", ha aggiunto.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli