Ue, Von der Leyen vede intesa su price cap gas entro fine anno, bene Italia

Sessione plenaria del Parlamento europeo a Bruxelles

MILANO (Reuters) - La presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen è fiduciosa che la Ue trovi un accordo sul tetto al prezzo del gas entro fine anno, ed elogia l'Italia per aver ridotto la dipendenza dalla Russia dopo l'invasione ucraina.

"L'Italia è uno dei Paesi più colpiti dal ricatto del gas russo….E' un esempio perfetto della diversificazione dal gas russo. Dal 40% l'import russo è sceso al 10% con un grandissimo sforzo", ha detto la numero uno dell'esecutivo europeo intervenendo a una cerimonia in Bocconi.

I Paesi dell'Unione europea hanno esaminato ieri l'ultima proposta di un tetto più basso sul prezzo del gas, pari a 220 euro, a una settimana dal vertice deputato a risolvere una questione che ha diviso profondamente i 27 Stati membri.

Von der Leyen ha anche detto che Bruxelles sta trattando con l'amministrazione di John Biden per affrontare i "potenziali effetti distorsivi" del Reduction Act Usa anti-inflazione e che si può collaborare con Washington per ridurre l'eccessiva dipendenza dalla Cina sulle materie prime.

(Francesca Landini, in redazione Francesca Piscioneri, editing Andrea Mandalà)