Ue vuole nuovo contratto con Pfizer per 1,8 mld dosi vaccino da 2022 - fonte Ue

Una fiala del vaccino Pfizer-BioNTech

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione europea sta richiedendo l'approvazione degli Stati membri per avviare colloqui con Pfizer e BioNTech per acquistare fino a 1,8 miliardi di dosi del vaccino contro il Covid-19, da ricevere nel 2022 e 2023.

Lo ha riferito a Reuters una fonte Ue.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)