UFO, intercettati segnali radio vicini alla Terra: cosa è stato scoperto dal rad

·1 minuto per la lettura

Uno dei radiotelescopi più sensibili al mondo ha scoperto segnali radio provenienti dall'universo e decisamente vicini al nostro pianeta.

LEGGI ANCHE:-- Asteroide Bennu, calcolata la data del possibile impatto con la Terra secondo la NASA: quando ci potrebbe colpire

A fare la scoperta è stato il team di ricerca di Clara Pennock della Keele University del regno Unito. La squadra ha utilizzato l'australian Square Kilometer Array Pathfinder. La ricercatrice ha spiegato che la tecnica ha permesso loro di rilevare "migliaia di sorgenti radio mai viste prima".

I segnali però non arrivano da alieni o extraterrestri, bensì da stelle, supernove e galassie, rilevate sotto forma di onde radio. Sono il segno tangibile di galassie che si trovano oltre la Grande Nube di Magellano, dove le stelle "si stanno formando a un ritmo incredibile".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli