Uganda: morti fulminati quattro rari gorilla di montagna

Ihr

Roma, 8 feb. (askanews) - Quattro rari gorilla di montagna, tra cui una femmina incinta, sono morti in Uganda dopo essere stati colpiti da un fulmine. Lo ha annunciato un gruppo ambientalista.

Le tre femmine adulte e un neonato maschio sono stati trovati nel Parco Nazionale Mgahinga dell'Uganda con "lesioni gravi" sui loro corpi che indicano elettrocuzione.

La Collaborazione transfrontaliera della Greater Virunga (Gvtc) ha definito questa "una grande perdita per la specie" che non conta attualmente più di 1.000 esemplari.

La specie è limitata alle aree protette della Repubblica democratica del Congo, del Ruanda e dell'Uganda.(Segue)