Uk, Facebook crea task force per trasparenza e sicurezza elezioni

Afe

Roma, 8 nov. (askanews) - In vista delle elezioni in Gran Bretagna, in programma il 12 dicembre, Facebook annuncia una serie di azioni per garantire che la campagna elettorale e le votazioni siano "trasparenti e sicure". Lo ha annunciato Rebecca Stimson, responsabile delle politiche pubbliche del Regno Unito di Facebook.

"Abbiamo rafforzato - ha spiegato - le nostre regole per rendere le pubblicità politiche molto più trasparenti, in modo che le persone possano vedere chi sta cercando di influenzare il loro voto e quello che stanno dicendo". In particolare, ha precisato, "chiunque desideri pubblicare annunci politici deve sottoporsi a un processo di verifica per dimostrare chi sono e che hanno sede qui nel Regno Unito; ogni annuncio politico è etichettato in modo da poter vedere chi lo ha pagato; chiunque può fare clic su qualsiasi annuncio che vede su Facebook e ottenere maggiori informazioni sul perché lo sta vedendo, nonché bloccare gli annunci di determinati inserzionisti; infine, inseriamo tutti gli annunci politici in una libreria di annunci in modo che tutti possano vedere quali annunci vengono pubblicati, i tipi di persone che li hanno visti e quanto è stato speso, non solo mentre gli annunci sono pubblicati, ma per sette anni".(Segue)