Ultraleggero si ribalta durante la manovra di atterraggio

ultraleggero si ribalta

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di venerdì in Brianza, dove un ultraleggero si è schiantato al suolo durante una manovra di atterraggio. Il tutto è accaduto attorno alle 17.30 e ai comandi del mezzo c’era un anziano di 81 anni. Quest’ultimo, nonostante lo spavento, è rimasto miracolosamente illeso. Probabilmente alla base dell’incidente una errore umano nelle manovre di atterraggio nella pista presente all’interno dell’azienda dell’uomo.

Ultraleggero si ribalta durante l’atterraggio

Mezzo ultraleggero si ribalta e il pilota rimane illeso. Poco prima delle 17.30 l’anziano stava tentando di atterrare quando avrebbe perso il controllo del mezzo che si è ribaltato schiantandosi al suolo. L’allarme è scattato rapidamente e in un primo momento le condizioni dell’uomo sembravano gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica in codice rosso. Fortunatamente, con il passare dei minuti la situazione si è normalizzata e l’uomo è riuscito ad uscire dal mezzo illeso, tanto che avrebbe rifiutato i soccorsi.

Nessuna irregolarità

Sul posto sono accorse anche le forze dell’ordine che hanno ricostruito la dinamica dell’incidente grazie anche al racconto dell’anziano: l’imprenditore 81enne avrebbe riferito di aver perso il controllo durante le manovre di atterraggio ribaltandosi e finendo al suolo a ruote all’aria. I vigili del fuoco hanno isolato la zona in cui si sono poi svolte le operazioni di recupero del velivolo. Intanto le forze dell’ordine hanno effettuato controlli sulla pista di atterraggio non riscontrando alcuna irregolarità.