Guidoni: "Viaggi spaziali? Un'esperienza che cambia la vita, ma non aspettatevi un albergo di lusso"

·1 minuto per la lettura
(Photo: Facebook)
(Photo: Facebook)

Ha trascorso 27 giorni, 15 ore e 12 minuti nello spazio ed è stato il primo astronauta europeo a mettere piede sulla ISS (Stazione Spaziale Internazionale). Umberto Guidoni, per due volte a bordo dello Space Shuttle della NASA, sa bene cosa significhi fluttuare tra le stelle e vedere la Terra da lontano. Ma cosa ne pensa del primo volo turistico spaziale del fondatore di Amazon Jeff Bezos, previsto per il 20 luglio? Lo abbiamo raggiunto telefonicamente per chiedergli la sua opinione in merito: “Il turismo spaziale non è qualcosa di futuristico, è già realtà - ci dice -. Certo, per ora ci si deve aspettare qualcosa di molto scomodo: la capsula non è di certo un albergo di lusso. Ma quella che si fa fuori dalla Terra è un’esperienza che può cambiare un’intera esistenza”.

La corsa allo spazio da parte dei miliardari del mondo è già iniziata. Dallo Space X di Elon Musk alla Virgin Galactic del magnate Richard Brandson, i ricchi sono sempre più interessati all’esplorazione umana dell’universo e non ne fanno mistero. Secondo il presidente dell’Asi, Agenzia Spaziale Italiana, Giorgio Saccoccia, è semplicemente la storia che si ripete: “Anche nel nostro passato, chi esplorava era chi aveva più possibilità economiche. Agli albori dell’aviazione civile, chi poteva permettersi di prendere un aereo era una persona facoltosa. Lo stesso accade oggi per lo spazio. Questi personaggi vogliono aprire le porte a qualcosa che ora sembra esclusivo ma che nel tempo diventerà alla portata di tutti”. Insomma, siamo nella fase di transizione tra l’accesso “istituzionale” all’universo e l’accesso di massa. Quello che è certo - come dice Guidoni - è che ciò che oggi ci sembra solo un’ipotesi remota - immaginarci su un’astronave mentre facciamo il giro intorno all...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli