Umbria, Cangini (Fi): grillini capaci di tutto

Pol/Bac

Roma, 23 set. (askanews) - "Doppio carpiato con avvitamento. Per giustificare l'alleanza col Pd dopo aver teorizzato il no alle alleanze e dipinto il Pd come il male assoluto, il M5s, nato per sostituire il ceto politico, in Umbria non esprime un proprio candidato, ma invoca la "società civile". La scelta ricade su un imprenditore leghista. Buoni a nulla, certo, ma evidentemente capaci di tutto". Lo ha scritto su Facebook il senatore di Forza Italia, Andrea Cangini.