Umbria, D. Giarrusso (M5S): non mi risulta stop alleanza col Pd

Pol/Bar

Roma, 28 ott. (askanews) - "Non mi risulta personalmente. Non credo che si possa prendere una decisione a caldo come se ci fosse un solo decisore. Il Movimento è una forza democratica, se decidesse uno solo sarebbe un guaio grosso". Lo ha detto Dino Giarrusso, europarlamentare del Movimento 5 stelle, rispondendo ad Agorà su Rai Tre alla domanda se fosse archiviata l'alleanza con il Pd alle elezioni regionali.

Quanto ai retroscena che ipotizzano un riavvicinamento alla Lega di Matteo Salvini, Giarrusso lo ha escluso: "Mi sembra - ha commentato, secondo la sintesi delle sue parole diffusa dall'ufficio stampa della trasmissione - un'ipotesi fuori luogo perché Matteo Salvini nel momento in cui aveva firmato un contratto che doveva durare 54 anni ha tradito questo contratto per andare all'incasso elettorale. Questo lo rende un alleato inaffidabile e mi dispiace perché credo che quel governo stava lavorando bene. La vedo molto difficile".