Umbria, Giacomoni (Fi): iniziamo a sbullonare poltronari al governo

Rea

Roma, 28 ott. (askanews) - "L'Umbria liberata dopo 50 anni da governi 'sinistri' è un successo per i cittadini umbri, per tutti gli italiani e anche per il centro-destra. I primi, nonostante tutto e tutti, sono andati a votare in massa (64,4%, nove punti in più rispetto al 2015) e conosceranno finalmente il buon governo. Il voto in Umbria ha confermato quello che il presidente Silvio Berlusconi ha sempre sostenuto: la coalizione dei partiti di centro-destra è vincente, rappresenta la maggioranza degli italiani, mentre quella tra Pd, Cinque Stelle, Leu e Italia Viva è una coalizione a perdere. Questo messaggio è arrivato forte e chiaro e non c'è collante che tenga: ogni Regione conquistata è un bullone che toglieremo dalle poltrone a cui questi signori si sono imbullonati. Regione dopo regione, bullone dopo bullone, li 'sbulloneremo' dalle loro poltrone". Così Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia e vicepresidente della commissione Finanze, in una nota.