Umbria, Giarrusso (M5s): Di Maio si dimetta da tutti incarichi

Afe

Roma, 29 ott. (askanews) - Dopo la sconfitta in Umbria Luigi Di Maio dovrebbe lasciare ogni incarico, sia nel governo che nel M5s. Lo ha detto il senatore pentastellato Mario Giarrusso, intervistato da 'Agorà' di Rai3.

"La responsabilità politica - afferma Giarrusso - è di chi ha preso la decisione da solo contro la volontà del Movimento nonostante che in agosto avessimo chiesto di condividere le scelte. Questa condivisione non c'è stata e bisogna assumersi la responsabilità".

Quindi Di Maio deve fare un passo indietro? "Stiamo facendo tutti passi avanti verso il precipizio, prima di finire in fondo se riusciamo a riguadagnare il bordo è meglio".

"Da noi - ricorda - c'era una regola, tra le tante abbandonate, quella di non assumere più di un incarico, E' stata calpestata quando ne ha assunti quattro penso debba fare parecchi passi indietro". Quindi quale incarico dovrebbe lasciare Di Maio? "Allo stato, visto il tracollo, tutti". Dunque Giarrusso chiede le dimissioni? "Esattamente".