Umbria, Salvini: Forza Italia giù? Sono fasi...

Bar

Roma, 28 ott. (askanews) - L'exploit di Fratelli d'Italia e il calo di Forza Italia nelle elezioni regionali in Umbria non sono fatti dirompenti nel quadro dell'alleanza di centrodestra: questa l'analisi del segretario della Lega, Matteo Salvini, ai microfoni di Radio24. "E' una squadra, se qualcuno cresce o qualcuno crescerà la prossima volta - ha osservato - l'importante è che cresca la squadra. Se qualcun altro ha fatto un passo indietro ci saranno altre occasioni".

"Avere una candidata di centrodestra che prende il 57 per cento fino a un anno fa sarebbe stato fantascienza, da manicomio. Certo, se uno guarda solo i numeri e fa fantascienza solo la Lega avrebbe battuto centrosinistra più M5S", ha aggiunto.

Alla domanda se la Lega stia "divorando Forza Italia", Salvini ha replicato minimizzando: "No, ci sono fasi... quando ho iniziato a fare il segretario della Lega, la Lega era al 3 per cento".