Umbria, Salvini: "Sono disperati, ricattano la gente 'o voti o perdi il posto'"

webinfo@adnkronos.com

"Di là sono alla disperazione, chiamano la gente a casa o voti o perdi il posto di lavoro. Quando sei alla minaccia, al ricatto sei alla canna del gas". Lo dice Matteo Salvini a Nocera Umbra.