In Umbria affluenza in aumento. Alle 19 aveva votato il 52%

Continua ad aumentare, e di molto, l'affluenza alle Regionali in Umbria rispetto alla precedente tornata, nel 2015. Alle 19 il dato complessivo era del 52,8%, di poco sotto il dato fatto registrare alla stessa ora alle Europee (54,4%) e di oltre 13 punti superiore a quello delle Regionali 2015.

L'aumento è stato quasi uniforme in entrambe le province, ma leggermente superiore in quella di Terni (+14%) rispetto a quella di Perugia (+12,5%). Nel comune di Preci (PG) il dato più alto con il 63.4% mentre a Ficulle (TR) la partecipazione è stata la più bassa, con il 46,3%.

Anche in questa occasione le analisi di YouTrend sull'affluenza non rivelano alcun indizio in grado di rivelare cosa stia spingendo la partecipazione. Il pattern dell'affluenza è molto diverso da quello delle Europee di pochi mesi fa, e non si apprezzano correlazioni indicative nemmeno con il voto ai tre principali partiti (Lega, PD e Movimento 5 Stelle) in occasione del voto del 26 maggio scorso.


 

Vai allo speciale   →