Un 25enne precipita dalla finestra all'Università di Napoli, aperta un'indagine

·2 minuto per la lettura
Università di Napoli Federico II
Università di Napoli Federico II

Napoli, 19 luglio 2021. Una tragedia sconvolge la città partenopea e il mondo universitario. Un ragazzo di appena 25 anni ha perso la vita perchè è precipitato da una finestra della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II sotto gli occhi dei suoi increduli e sconvolti colleghi. Le cause sono ancora incerte e la polizia ha aperto un’indagine.

Napoli, ragazzo morto in Università: precipitato da una finestra, si indaga. La dinamica

Un volo nel vuoto, questo è ciò che si sa per adesso del giovane ragazzo che ha perso tragicamente la vita a Napoli. È accaduto stamattina introno alle 11:00 sotto gli occhi degli studenti dell’Ateneo campano e dei genitori presenti alle sedute di laurea. Stando ai testimoni, pare che il ragazzo sia caduto da una finestra o da un porticato della Facoltà di Lettere e Filosofia, sita in via Porta di Massa che è il centro universitario per le materie giuridiche ed umanistiche della Federico II. Il corpo, dopo la caduta è impattato nel cortile principale. Sono stati inutili i soccorsi dei sanitari del 118, che sebbene repentini, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della vittima.

Napoli, ragazzo morto in Università: precipitato da una finestra, si indaga. Il profilo della vittima

Al momento sono ancora riservate le informazioni riguardo il profilo della vittima, nè la polizia nè i familiari hanno rilasciato dichiarazioni in merito e quindi non sono state rese note le sue generalità. Si può solo dedurre che fosse uno studente dell’Ateneo campano e frequentasse la facoltà di Lettere e Filosofia.

Napoli, ragazzo morto in Università: precipitato da una finestra, si indaga. Le indagini

Subito dopo l’arrivo dei sanitari, anche la polizia e la polizia scientifica sono arrivate sul luogo della tragedia. Dal momento che la dinamica dell’incidente è incerta è stata aperta un’indagine, in quanto bisogna stabilire se il 25enne si sia suicidato, sia inciampato e quindi caduto accidentalmente o sia stato spinto da terzi e quindi ucciso. Al momento la polizia ha interrogato tutti i testimoni presenti durante il momento della fatale caduta del ragazzo ed ha effettuato tutti i rilievi necessari. La salma della giovane vittima è stata sequestrata in quanto sarà necessaria un’autopsia per individuare cosa ha causato la morte del giovane.

LEGGI ANCHE: Roma, 13enne si getta improvvisamente fuori dalla finestra a scuola

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli