Un 73enne ha ridotto in fin di vita l'ex moglie a sprangate

·1 minuto per la lettura

AGI - Un 73enne di Fondi è stato arrestato per aver picchiato la sua ex moglie con una spranga di ferro. La polizia, accorsa nella periferia della cittadina dopo una segnalazione di una violenta lite, ha trovato la donna gravemente ferita - già soccorsa dagli operatori del 118 - e l'uomo in evidente stato confusionale.

La donna, ricoverata in gravissime condizioni prima nell'ospedale di Terracina e poi trasferita a Roma in eliambulanza, ha raccontato di essere stata percossa con una spranga dopo l'ennesima lite con l'ex coniuge ritrovata presso il luogo dell'aggressione. L'autore del gesto è stato quindi arrestato con l'accusa di tentato omicidio, lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia e trasferito in prigione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli