Un 83enne ha attraversato in solitario Pacifico

Mami Nagaoki / Yomiuri / The Yomiuri Shimbun via AFP

AGI - Un uomo di 83 anni è arrivato questa mattina in Giappone dopo una traversata non stop in solitario attraverso il Pacifico. E' la persona più anziana al mondo ad averla compiuta. L'arrivo di Kenichi Horie nello stretto di Kii, nel Giappone orientale, ha chiuso un viaggio di due mesi cominciato nel porto turistico di San Francisco a marzo.

E' solo l'ultima impresa dell'ottuagenario giapponese, che nel 1962 viaggiò dal Giappone a San Francisco appena 23enne, diventando la prima persona al mondo a compiere una traversata in solitario del Pacifico. "Sto per tagliare il traguardo - aveva scritto nel suo blog venerdì scorso, dopo aver combattuto tre giorni con le correnti avverse - sono esausto".

Oltre alla traversata del 1962, Horie è famoso per altre lunghe traversatine solitario, l'ultima prima di questa nel 2008, quando partì da Honolulu per arrivare a Kii.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli