Un altro giornalista assassinato in Messico

webinfo@adnkronos.com

Il direttore del sito di notizie 'La verdad de Zihuatanejo' è stato assassinato a colpi di arma da fuoco mentre si trovava in una spiaggia della regione di Costa Grande de Guerrero con un gruppo di bambini. Edgar Alberto Nava López è il nono giornalista assassinato in Messico dall'inizio dell'anno. Responsabile delle Attività commerciali, Industriali ed Eventi Pubblici del comune di Zihuatanejo, il giornalista era impegnato al momento dell'agguato compiuto ieri in una gita con diversi bambini nel quadro di un programma di attività turistiche. Nel riferirne, la stampa locale ricorda che due giorni prima il corpo senza vita del direttore di un portale di notizie dello stato messicano di Morelos era stato ritrovato all'interno di un'auto. Rogelio Barragán, 47 anni, dirigeva il portale 'Guerrero al instante'.